martedì 26 marzo 2013

Våffeldag

Tempo fa, avevamo raccontato della giornata delle ciambelle di cannella (kanelbulledag). Ci sono un sacco di giornate così in Svezia, dedicate a qualche particolare dolce. Ad esempio, se da noi a Carnevale si mangiano i crostoli e le frittelle, qui si mangiano le semlor. Il 6 novembre è il Gustav Adolfs dag: si ricorda la morte del re Gustav Adolf mangiando un particolare dolce che riporta l'effigie del re (di cioccolata).

E ieri, 25 marzo, era il våffeldag, il giorno in cui si mangiano i våfflor. La cosa curiosa è che non c'è nessuna ragione particolare per cui si debbano mangiare i våfflor proprio il 25 marzo. Tutto è nato da una storpiatura (o almeno così ci raccontano gli amici svedesi). Il 25 marzo è il giorno dell'Annunciazione dell'angelo Gabriele a Maria, che in svedese si chiama Jungfru Marie bebådelsedag o Vår Fru dag (giorno di Nostra Signora). Col passare del tempo Vår Fru dag è stato storpiato in våffeldag diventando così l'occasione per mangiare un dolce particolare!


martedì 12 marzo 2013

... aspettando la primavera

Ci vorrà ancora qualche bel mese prima che in Svezia si comincia a parlare di Primavera, nel frattempo siamo ancora a -10.
Il Sole comunque si sta alzando sempre di più e le giornate si allungano a vista d'occhio; prendete le due cose, mescolatele ben bene ed ecco il risultato:

Stamattina c'è un bell'arco di ghiaccio attorno al Sole (la lunetta rossa non c'entra, quella è colpa dell'obbiettivo).
Inutile che pensiamo ai prati di violette per il momento!!